Badrijani georgiani, involtini di melanzane e noci

Badrijani georgiani

Involtini georgiani di melanzane, ripieni di noci.

Ingredienti
1 melanzana di media grandezza
100 g di noci
2 ciuffi di coriandolo fresco
1 cucchiaino di coriandolo secco
1/2 cucchiaino di utzko suneli*
1/2 cucchiaino di sale fino
1 cucchiaino di aceto di vino
1/4 cucchiaino di peperoncino in polvere
1 spicchio d’aglio
1 cipollotto
Acqua quanto basta
Olio di semi per friggere
Qualche chicco di melograno per decorare

Lava le melanzane e affettale sottilmente per il lungo. Immergi le fette di melanzana in una bacinella piena d’acqua per 15 minuti, affinché, al momento della frittura, assorbano meno olio. Asciugale per bene con un foglio di carta assorbente prima di friggerle.
Aggiungi un filo d’olio in una padella antiaderente e lascia che si riscaldi a fuoco medio.
Friggi le fette di melanzana poche per volta, per non far raffreddare l’olio, cuocendole un paio di minuti per lato.
Lascia riposare le fette di melanzana fritte su un foglio di carta assorbente.
Inserisci in un robottino da cucina le noci, le spezie, lo spicchio d’aglio, il cipollotto, il coriandolo fresco lavato e asciugato, il sale e l’aceto. Frulla e versa l’acqua necessaria affinché il composto diventi della consistenza di una crema morbida. Continua a frullare fino al raggiungimento della consistenza desiderata.
Spalma con un cucchiaio la crema su ogni fetta di melanzana e arrotolala come un involtino. Disponi gli involtini di melanzane su un piatto e decora con chicchi di melograno.

*è una spezia tipica della Georgia, in italia non l’ho mai vista, per cui consiglio semplicemente di ometterla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.