Aglio marinato, ricetta caucasica

Ecco una ricetta che arriva da lontano. Buonissima, anche se qualcuno forse non ama molto l’aglio, o lo digerisce poco, credetemi, questa ricetta merita, provatela e fatemi sapere. 😊

Aglio marinato alla caucasica

– Aglio – 1 kg
– barbabietola rossa succosa – 1 pezzo

Ingredienti per la marinatura:
– Acqua – 1lt;
– Zucchero – 200g;
– Sale grosso- 100g;
– Cumino – 1 cucchiaio;
– Pepe nero in grani – 1 cucchiaio;
– Pimento – 3 grani;
– Chiodi di garofano – 2 pz;
– Foglia di alloro – 3 foglie;
– Cardamomo – 5 baccelli;
– Aceto di vino – 15 ml.

L’aglio va pulito dalle radici e gambo, lasciando la camicia, affinché non si rompa durante la marinatura.
In un tegame con dell’acqua bollente, aggiungere tutti i componenti tranne l’aceto e far bollire per alcuni 5/7 minuti, spegnere il fuoco e versare l’aceto solo alla fine.

Procedimento:
Le teste di aglio scottatele in acqua bollente per 10/12 secondi, non di più, per renderle croccanti, dopodiché metterle in acqua ghiacciata.
La barbabietola lavata, tagliatela in fette sottili (2-4 mm).
Lavare e sterilizzare i vasetti ed metterci l’ aglio e la barbabietola.
Versare la marinata bollente sulle verdure e mettere da parte per 15 minuti per far uscire eccesso d’aria (vedrete delle bolle salire in superficie).
Trascorsi i 15 minuti, chiudere ermeticamente i vasetti e lasciarli a riposo a temperatura ambiente, per 15 giorni, durante i quali la barbabietola rilascerà il suo colore che verrà passato all’aglio.
Conservare l’aglio marinato in un luogo fresco, come cantina o frigorifero.
E’ uno spuntino perfetto che diversificare la dieta in qualsiasi momento dell’anno, oltre a colorare i piatti, e non dimenticate i pezzi di barbabietola, che hanno anche un gusto unico.

15203202_10211417804309909_391430320376615090_n
(photo tratta da internet)

  • 352
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •